• Blog

    Blog

    A.I.P.A.

Giovedì, 07 Settembre 2017 09:06

Progetto "senza stress" In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
L’ obiettivo della nostra struttura è quello di cercare una famiglia per tutti i nostri ospiti nell'attesa, siamo in continua ricerca su come migliorare la loro salute psicofisica. secondo una ricerca svolta dall'università di Bologna i cani all’ingresso in canile subiscono un forte stress che in alcuni soggetti si protrae nel tempo, un modo per aiutarli a stare meglio è sviluppare un arricchimento ambientale che non è solo il contatto con l’uomo (passeggiate, carezze) ma anche vivere in un ambiente ricco di stimoli. I cani sono animali sociali con una forte motivazione all'esplorazione ed una conseguente necessità di movimento . Vivere in canile significa una mancanza di controllo sull'ambiente e di stimoli. Tutto questo determina un impoverimento del suo benessere che si manifesta con comportamenti stereotipati o anormali Altre ricerche dimostrano che gli effetti dell'arricchimento comportano maggiore spessore delle sinapsi, maggiore esploratività, miglioramento delle abilità di apprendimento Maggiori stimoli e complessità ambientale diventano opportunità per attuare comportamenti appropriati alla specie e per esercitare self control e sopratutto prepararli all’ ingresso/rientro in società nel modo più tranquillo possibile. Per questo motivo siamo alla ricerca di oggetti di utilizzo quotidiano da inserire nel progetto, come ad esempio: giochi, tappetini di diverso materiale, sedie e tavoli per bambini, palline, bacinelle, piscine ed altro. Per chiunque volesse aiutarci può chiedere alle volontarie.

Per ottenere la migliore esperienza navigando il nostro sito web, l'utente accetta l' utilizzo dei cookies. Dettagli

×